Connect
To Top

Marco Masini a Sanremo con Spostato di un secondo, tra i favoriti per la vittoria

A febbraio esce il nuovo album di inediti di Marco Masini e a Sanremo punta in alto.

Marco Masini sarà in gara al 67° Festival di Sanremo in programma al Teatro Ariston dal 7 all’11 febbraio con il brano “Spostato di un secondo”, nella sezione Campioni.

“Spostato di un secondo”, scritto da Marco Masini, Zibba e Diego Calvetti e prodotto da Diego Calvetti, sarà contenuto nel nuovo album di inediti di Marco Masini, a cinque anni dal precedente, che uscirà per Sony Music in occasione della partecipazione al Festival della Canzone Italiana.

Questa sarà l’ottava volta di Marco Masini al Festival di Sanremo. La prima partecipazione fu nel 1990 quando il cantautore fiorentino al suo esordio si aggiudicò il 1° posto della Sezione Novità con il brano “Disperato”. L’anno dopo tornò da Campione con “Perché lo fai” aggiudicandosi il terzo posto.

Nel 2000 Masini si presentò a Sanremo con “Raccontami di te” e nel 2004 vinse un’altra volta la kermesse con “L’uomo volante”. Tornò sul palco dell’Ariston nel 2005 con “Nel mondo dei sogni” e nel 2009 con “L’Italia”. La sua ultima partecipazione al Festival di Sanremo risale a due anni fa, nel 2015, con “Che giorno è”.

Masini, stando ai bookmaker, sarebbe uno dei papabili per la vittoria finale del Festival di Sanremo, in particolare l’autorevole bookmaker inglese Stanleybet lo ha già incoronato il suo favorito.

Nonostante manchino ancora alcune settimane al fischio d’inizio del prossimo Festival della Canzone Italiana, i bookie d’oltremanica quotano a 5.50 il successo finale del cantautore fiorentino, un vero veterano nella “Città dei Fiori”, dove nel lontano 1990 s’impose anche nella categoria “giovani”, grazie al brano “Disperato”.

Alle sue spalle, arrivano ex-aequo tre giovani scoperte dei talent show, date a 7.50: la vincitrice della sesta edizione di X-Factor, Chiara, con “Nessun posto è casa mia” e i due ex “Amici” Elodie, che interpreta “Tutta colpa mia”, e Sergio Sylvestre, che presenta “Con te”. Ultimo gradino del podio per uno storico habitué del Festival, Michele Zarrillo, con “Il diario degli errori”, il cui trionfo è quotato a 9.00.

Seguono in gruppo Fiorella Mannoia e Giusy Ferreri (10.00), Ludovica Comello, Ermal Meta e Fabrizio Moro (13.00), Ron, Samuel, Francesco Gabbani, Michele Bravi, Bianca Atzei, Nesli e Alice Paba, Raige e Giulia Luzi, Gigi D’Alessio, Al Bano e Alessio Bernabei (15.00).

Meno probabile, infine, stando ai pronostici degli scommettitori di Liverpool, la vittoria di Paola Turci, pagata 25.00, mentre chiude questa classifica virtuale il rapper campano Clementino, il cui successo vale 30.00 volte la posta in gioco.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

62 + = 64

Articoli simili in Musica