Televisione

Paolo Bonolis: "C’è del cinismo quando in TV si cavalca il dolore"



Paolo Bonolis rivela i suoi piani professionali per il futuro e attacca chi specula in tv sul dolore.

Paolo Bonolis è sempre stato un serio professionista e una persona schietta. Non meraviglia, dunque, la sua presa di posizione sulle pagine di "Chi" a proposito dell'abuso della "tv del dolore" con programmi che, spesso, speculano sulle disgrazie delle persone.

"C’è del cinismo quando si cavalca il dolore, quando determinati passaggi drammatici della vita delle persone vengono esposti, trattati, sviscerati, analizzati, anche emotivamente enfatizzati da chi fa una trasmissione per ottenere un ascolto maggiore" dice Bonolis.

Continua Paolo Bonolis: "Questo tipo di cinismo lo leggi spesso negli occhi di chi sta raccontando qualche cosa, ci sono anche atteggiamenti posturali e prossemici da parte del conduttore che svelano un disincanto assoluto nei confronti del dramma che sta trattando e una morbosa voracità nello sperare che questo dramma si amplifichi a vantaggio di un presunto ascolto. I nomi di questi conduttori? Penso che siano facilmente rintracciabili".

Sul numero di “Chi” di questa settimana Paolo Bonolis annuncia il prossimo impegno televisivo a cui sta lavorando per Canale5: "Stiamo preparando due serate molto belle di musica con un racconto diverso dal solito. Ci saranno grandi ospiti, grandi personaggi musicali che interpreteranno un ruolo diverso rispetto alla consuetudine, anche se non lontano dalla loro professione".

Bonolis ne approfitta per rispondere alla polemica che si è scatenata la scorsa estate quando ha noleggiato un volo privato per andare alle Baleari con la sua famiglia e un gruppo di amici: "Ho la fortuna di fare un lavoro che mi rende e utilizzo questo privilegio nelle maniere migliore per la mia famiglia. Per il resto è più facile criticare che vivere. Io faccio la mia vita, non sono per natura un ostentatore". Spiega poi: "Non puoi dire che tutti i ricchi sono imbecilli e che i poveri sono tutti saggi ma sfortunati, è una generalizzazione".

Condividi contenuti

Consigliati

09/01/17

Lo studio che fu di Federico Fellini ospita il viaggio musicale di Paolo Bonolis.

19/06/14

Battuta e gelo in studio durante una diretta sui Mondiali.

02/12/13

Paolo Bonolis, ospite a Che tempo che fa, non nega un suo possibile ritorno in Rai.

15/11/13

Fa discutere e indigna Paolo Bonolis nei panni del “Filippino” ad “Avanti un altro!”.

14/10/13

In onda stasera la puntata speciale di “Affari tuoi” con Insinna, Bonolis e Clerici.

04/10/13

Bonolis nuovo Letterman, Davide Parenti delle Iene dietro le gag di “Scherzi a parte”.