Televisione

De Filippi: "Ad Amici si studia. Le critiche? Snobismo radical chic"



Maria De Filippi a Che tempo che fa difende Amici e parla delle critiche ai talent.

Non è stata esattamente un'intervista elettrizzante quella cui hanno assistito gli spettatori di 'Che tempo che fa' domenica sera, con Fabio Fazio alle prese con l'ospite – o meglio, super ospite – Maria De Filippi. Lei sin dall'inizio si dichiara poco a suo agio a partecipare a programmi non suoi e questo particolare potrebbe rappresentare per Fazio una palla da cogliere al balzo, un'occasione ghiotta per cercare di scalfire la proverbiale sicurezza della donna di spettacolo più rappresentativa di Mediaset, per farle domande 'scomode' e farle 'sputare il rospo' su questioni delicate se non addirittura spinose.

Invece, l'incontro davanti alle telecamere del talk di Raitre si trasforma ben presto in una chiacchierata cortese tra professionisti dello showbiz che parlano amabilmente come due vecchi amici senza tuttavia avventurarsi in tematiche particolarmente interessanti.

Dopo alcuni simpatici ma piuttosto conosciuti aneddoti sulla vita privata della bionda conduttrice – si va dal fatto che da piccola sognasse di fare la benzinaia perché le sembrava un lavoro molto remunerativo al racconto delle piccole astuzie per cercare di mettere a dieta il marito Maurizio Costanzo, obiettivo in sostanza mai raggiunto – si parla di televisione e Fazio chiede alla De Filippi di dire la sua sui talent show.

Il livello di attenzione si alza quando la conduttrice spiega che, dopo il boom dei reality nei primi anni 2000, ora c'è il fenomeno dei talent che sta dilagando. “Dei talent si è detto molto male, all’inizio – spiega la conduttrice – Si è detto che creano illusioni, sono considerati una specie di carnaio per cane da macello, dove si usano i ragazzi per buttarli via quando non servono più”.

Parlare male dei talent è una moda – continua la De Filippi - verso questi programmi c’è una specie di snobismo radical chic ma chi critica non è mai andato a vedere la macchina talent”. Nello specifico, Maria parla di 'Amici' e precisa che, al di là di quanto viene mostrato nel programma, gli allievi faticano molto quando si trovano a dover affrontare il lavoro richiesto dal talent: “I nostri ragazzi studiano canto e ballo tutti i sacrosanti giorni per 5 ore. Questo aspetto non viene mai messo in evidenza”.

Partecipare ad un programma del genere, dunque, rappresenta un'opportunità per tanti giovani che desiderano emergere nel mondo dello spettacolo  anche se l'esperienza a volte non dura molto: “Amici consente di vivere di musica e di ballo anche se solo per sette mesi – dice la De Filippi - da lì i ragazzi possono trovare la loro strada”. Fazio è d'accordo e aggiunge: “Così possono anche capire che magari quel mondo non fa per loro e cercare altro”.

Alla fine, come detto, l'intervento di Maria De Filippi a 'Che tempo che fa' si rivela molto tranquillo e pacato. Dopotutto, c'è la sensazione che, visto il successo dei talent, ora come ora parlarne male sia insensato e per questo non stupisce che la conduttrice bolli chi li prende ancora di mira come 'snob radical chic'. Diversa, forse, sarebbe stata l'atmosfera affrontando il discorso su un programma come 'Uomini e Donne'. Ma Fazio non lo cita nemmeno e tutto fila liscio come l'olio. 

G.Tibelli

Condividi contenuti

Consigliati

31/10/16

Alessia Marcuzzi mostra ancora una volta di essere una conduttrice molto... sportiva!

12/06/16

La tredicesima edizione del talk show di Rai3 arriva alla chiusura della stagione.

09/02/15

Grandi risultati per il programma di Rai3 con la puntata che ha proposto il collegamento dallo spazio.

02/02/15

La conduttrice da Fazio parla del suo lavoro ma anche della sua vita... privatissima.

21/10/14

L'animale ospitata a "Che tempo che fa" per commentare il 'no' al 'Porcellum' della Corte Costizionale.

20/05/14

Da Fazio Leno ha parlato della sua lunga carriera televisiva e ha svelato qualche dettaglio.